Multiplem | Menzione d’Onore Premio Compasso d’Oro ADI

Siamo orgogliosi di annunciarvi che Multiplem, mosaico dalla superficie dinamica, dei designer Massimo Barbini e Giovanni Salerno, dello studio Jpeglab, è stato insignito della prestigiosa Menzione d’Onore in occasione della cerimonia di premiazione del XXV Premio Compasso d’Oro ADI     Giovanni Salerno e Massimo Barbini | jpeglab studio Sfoglia la rivista ADIDESIGN  

Milano Design Week 2017

Ci siamo quasi. Buona visione: nerosicilia e mosaicomicro, presso Interno18 – via Solferino 18 – Milano – 04_09 Aprile. multiplem, designed by jpeglab, progetto selezionato ADI Design Index 2016, candidato Compasso d’oro 2018

10 Anni di Arte & Design

Massimo Barbini (1976) e Giovanni Salerno (1982) sono Jpeglab – due art|designers siciliani rimasti in Sicilia. La collaborazione tra i due nasce dieci anni fa, quando entrambi si trovano a lavorare come designer del prodotto e della comunicazione presso un’industria che si occupava della lavorazione e personalizzazione di prodotti ceramici, fino al 2009. La loro ricerca li ha portati…

Disegnare, tagliare, comporre, ricomporre, scegliere, mol…

Tutto nasce dentro un quadrato. Figura semplice, monotona, rigida e spigolosa. Tagliata in quattro parti, tre triangoli e un trapezio, che ricomposti danno vita ad altre forme geometriche. Una volta scelta la nuova figura, moltiplicata genera altrettante figure multiple… così nasce il concept multiplem. Disegnare, tagliare, comporre, ricomporre, scegliere, moltiplicare…  Smontare, separare, frantumare, setacciare, triturare, polverizzare,…

ADI DESIGN INDEX 2016

Siamo lieti di annunciare che Multiplem è stato selezionato dall’Osservatorio Permanente del Design dell’ADI per L’ADI DESIGN INDEX 2016.

Il viatĭcum

    Dalle fonti più comuni messe a disposizione dalla rete, è uno spostamento da un punto di partenza verso un punto di arrivo. Noto anche che deriva dal latino  viatĭcum, la provvista necessaria per mettersi in viaggio.  Il viatĭcum. È vero il viaggio è spostamento, è sicuramente arricchimento, culturale e spirituale, è anche condivisione. Con…

Ingegnere del tempo perduto

Oggi mi sono imbattuto su Duchamp. Più che imbattersi io lo chiamerei sbattere contro, ancora, ancora e ancora… Senza troppo dilungarmi, incollo direttamente quello che lui dice a Pierre Cabanne… “Ho una vita assolutamente meravigliosa. Io non faccio niente. Non ho mai dovuto lavorare per vivere. Considero che lavorare per vivere è un po’ imbecille…